D'un tratto nel folto bosco

Non c’era nessuno in tutto il paese che potesse insegnare ai bambini che la realtà non è soltanto quello che l’occhio vede e l’orecchio ode e la mano può toccare, bensì anche quel che sta nascosto alla vista e al tatto, e si svela ogni tanto, solo per un momento, a chi lo cerca con gli occhi della mente e a chi sa ascoltare e udire con le orecchie dell’animo e toccare con le dita del pensiero.
Amos Oz


mercoledì 12 novembre 2014

UNITED STATES OF AMERICA: GUERRA ALLA VITA


USA: HAARP mobile





di Gianni Lannes


Il governo degli Stati Uniti d’America ed il complesso militar industriale che ormai lo controlla totalmente, sono un pericolo per l’umanità. Ecco un documento ufficiale che rivela le pericolose finalità segrete del sistema HAARP, basato sul brevetto Eastlund del 1987.

Quest’arma non convenzionale - High Frequency Active Auroral Research Project  - nasconde il programma di ricerca sulle radiazioni ad alta frequenza,condotto congiuntamente dall'aeronautica militare e dalla marina militare americane e dall'Istituto di geofisica dell'Università dell'Alaska di Fairbanks. Progetti analoghi vengono condotti addirittura in Europa e in Antartide.

HAARP è un progetto bellico, mascherato dalla presunta ricerca in cui, attraverso impianti basati a terra, nonché in mari ed oceani,  una serie di antenne, ciascuna alimentata da un proprio trasmettitore, si riscaldano con potenti onde radio parti della ionosfera . L'energia così generata riscalda talune parti della ionosfera provocando buchi e lenti artificiali.

Il sistema bellico HAARP può essere impiegato per molti scopi. Manipolando le proprietà elettriche dell'atmosfera si diventa in grado di porre sotto controllo forze immani. Facendovi ricorso quale arma militare, le conseguenze potrebbero essere devastanti per il nemico. Attraverso HAARP è possibile convogliare in una zona prestabilita energia milioni di volte più intensa di quella che sarebbe possibile inviare con qualsiasi altro trasmettitore tradizionale. L'energia può anche essere indirizzata verso un obiettivo mobile, per cui si potrebbe applicare anche contro i missili del nemico.

scie chimiche a griglia

Le scie chimiche (irrorazione e propagazione nella troposfera di alluminio, bario  e tanto altro), rendono l'aria maggiormente elettroconduttiva in modo da consentire all'energia elettromagnetica sparata dai riscaldatori  ionosferici (sostema H.A.A.R.P.) di colpire la superficie terrestre e manipolare il clima provocando a comando tempeste ed uragani. 
Alterando l’equilibrio naturale della ionosfera è possibile scandagliare a raggi X la terra per vari chilometri di profondità (con un'apposita tomografia a effetto penetrante) al fine di esplorare giacimenti di idrocarburi, ma anche attrezzature militari sotterranee. Radar in grado di vedere oltre l'orizzonte e di definire gli oggetti a grande distanza sono un'altra delle applicazioni del sistema HAARP. Ciò consente di individuare gli oggetti in arrivo da dietro la curvatura del pianeta. 

riferimenti:


  

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/search?q=eastlund

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2014/10/united-states-of-america-gli.html

 http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2014/10/nato-trex-matrix-2014-2015.html

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/search?q=clima