D'un tratto nel folto bosco

Non c’era nessuno in tutto il paese che potesse insegnare ai bambini che la realtà non è soltanto quello che l’occhio vede e l’orecchio ode e la mano può toccare, bensì anche quel che sta nascosto alla vista e al tatto, e si svela ogni tanto, solo per un momento, a chi lo cerca con gli occhi della mente e a chi sa ascoltare e udire con le orecchie dell’animo e toccare con le dita del pensiero.
Amos Oz


mercoledì 14 maggio 2014

L’inganno Meteo alla Tv: Dalle immagini via satellite si ritorna ai disegni


L’inganno Meteo alla Tv: Dalle immagini via satellite si ritorna ai disegni
Tutti conosciamo gli enormi progressi che ha fatto la tecnologia negli ultimi 20 anni. In tanti campi l’uomo ha fatto dei veri e propri passi da gigante, pensiamo alla tecnologia  che a disposizione ognuno di noi per uso personale…pensiamo agli SMARTPHONE!!
Eppure in alcuni campi la tecnologia “non sembra” voler progredire, o meglio…per alcuni aspetti REGREDISCE! Lo studio della Meteorologia rimane un enorme punto interrogativo: approssimazioni, tecniche antiquate e immagini degne di un programma per bambini..
Perché i programmi meteo alla Tv continuano  a proporci quelle icone ridicole con sole, nuvolette etc etc..? Eppure abbiamo a disposizione tanti di quei satelliti, l’orbita terrestre ne è piena! Esistono servizi gratuiti accessibili da chiunque come quello di Google Earth e nonostante ciò i Canali Meteo Main Stream preferiscono i disegnini vecchio stile…
Forse hanno qualcosa da nascondere?
Perché quello che si vede dal Satellite non viene mostrato in Tv? Perché le poche immagini satellitari mostrate i Tv durano pochissimi secondi e quasi sempre sono taroccate? 
Queste le immagini delle icone usate negli anni 80 dai programmi meteo, poi nei primi anni 90 si passò alle immagini satellitari, quindi è una tecnologia “ufficialmente” a disposizione da almeno 20 anni.
meteo-icone-scie-chimiche
fonte immagine: Koenig John
Ora la domande più logiche sono: perché in 20 anni non si è avuto nessun progresso in questo campo e perché dai primi del 200o si è ritornati ad utilizzare le icone?
Forse qualche cosa è cambiata dall’accordo sul clima USA-Italia del 2002?

 http://sciechimiche.saltoquantico.org/