D'un tratto nel folto bosco

Non c’era nessuno in tutto il paese che potesse insegnare ai bambini che la realtà non è soltanto quello che l’occhio vede e l’orecchio ode e la mano può toccare, bensì anche quel che sta nascosto alla vista e al tatto, e si svela ogni tanto, solo per un momento, a chi lo cerca con gli occhi della mente e a chi sa ascoltare e udire con le orecchie dell’animo e toccare con le dita del pensiero.
Amos Oz


venerdì 3 gennaio 2014

Geoingegneria e Scie Chimiche. Sconcertanti dichiarazioni di Gianni Lannes ad Olbia.


video:  http://www.youtube.com/watch?v=ndOXjT4Sflc


.....Camere a gas per tutti su scala planetaria: il segno ed il marchio inconfondibile del nuovo ordine mondiale teso a ridurre drasticamente la popolazione mondiale. Altro che democrazia: peggio della dittatura. Non a caso hanno segretamente implementato il controllo ipertecnologico per reprimere sul nascere ogni ribellione. E così hanno messo in piedi in sordina Eurogendfor (già impiegata fuori scenario ad Haiti): la polizia militare che risponde solo alla Nato, ma non al controllo della magistratura e dei parlamenti ormai esautorati.

Questo è lo scenario in Italia e in gran parte del mondo. I responsabili di questo avvelenamento di massa? In questo caso la Nato, la connivente Aeronautica militare tricolore, lo Stato Maggiore Difesa, il primo ministro Letta (affiliato unitamente a Mario Monti ed altri, alle organizzazioni terrorististiche Bilderberg Group e Trilateral Commission), incluso il capo dello Stato pro tempore Giorgio Napolitano.

Veleni (alluminio, bario, polimeri artificiali) direttamente nei polmoni di tutti, soprattutto i bambini, i più indifesi.

"Aerosolterapia " bellica: un crimine contro l'umanità. Non è in atto alcun complotto: stanno seminando malattie e morte. Le cavie silenti e consenzienti siamo noi.

Non ci sono altre vie, se non la resistenza e la ribellione aperta sulla base della consapevolezza! .....