D'un tratto nel folto bosco

Non c’era nessuno in tutto il paese che potesse insegnare ai bambini che la realtà non è soltanto quello che l’occhio vede e l’orecchio ode e la mano può toccare, bensì anche quel che sta nascosto alla vista e al tatto, e si svela ogni tanto, solo per un momento, a chi lo cerca con gli occhi della mente e a chi sa ascoltare e udire con le orecchie dell’animo e toccare con le dita del pensiero.
Amos Oz


sabato 28 dicembre 2013

Perché la Norvegia non ha "debito pubblico"?


La Norvegia non ha il nostro debito pubblico, perchè:
1 - Non ha aderito all'euro. La moneta Norvegese è la Corona (coniata in una banca centrale statale)
2 - Non ha privatizzato le principali banche del paese (DnB NOR) e le aziende energetiche: petrolio (Statoil), energia idroelettrica (Statkraft), alluminio (Norsk Hydro) e le telecomunicazioni (Telenor)
3 - Circa il 30% di tutte le aziende quotate alla borsa di Oslo è statale
4 - I titoli di stato rendono il 6,75% netto ai risparmiatori
5 - Pur essendo il principale produttore di petrolio europeo, NON fa parte dell'OPEC (per la cronaca, l'Italia è il secondo produttore europeo e in Basilicata è stato individuato il più grande giacimento d'Europa su terraferma)

Naturalmente, in Norvegia, non si sognano di parlare di privatizzazione dell'acqua o privatizzazione della raccolta di rifiuti, come fanno i nostri politici e NON hanno un debito pubblico schiacciante come il nostro, anzi! Hanno un avanzo di bilancio statale del 16,5%, mentre noi, che abbiamo privatizzato quasi tutto, abbiamo un debito pubblico pari al 127% del nostro PIL

In pratica questa situazione garantisce alla Norvegia un debito che ammonta al 48,4% del PIL, permettendole di incassare ogni anno più di quanto spende. E l'Italia (e tutti gli altri paesi del mondo) cosa sta aspettando?

Fonti:
http://www.stampalibera.com/?p=18529

http://mercatoliberotestimonianze.blogspot.it/2010/11/cosha-la-norvegia-che-litalia-non-ha.html

http://www.ecplanet.com/node/33874