D'un tratto nel folto bosco

Non c’era nessuno in tutto il paese che potesse insegnare ai bambini che la realtà non è soltanto quello che l’occhio vede e l’orecchio ode e la mano può toccare, bensì anche quel che sta nascosto alla vista e al tatto, e si svela ogni tanto, solo per un momento, a chi lo cerca con gli occhi della mente e a chi sa ascoltare e udire con le orecchie dell’animo e toccare con le dita del pensiero.
Amos Oz


sabato 28 dicembre 2013

SCIE CHIMICHE: GENOCIDIO DELLA NATO IN EUROPA






di Gianni Lannes


Chemtrails: impossibile negare l'evidenza. L'arma climatica in dotazione alle forze armate degli Stati Uniti d'America, e di conseguenza alla Nato (Otan) ha un impatto incalcolabile su scala globale. Questa tecnologia di guerra - bandita dal Trattato internazionale Enmod (entrato in vigore nel 1978) - ormai domina il clima e l'energia sismica di Gaia con terremoti indotti che mostrano ipocentri estremamente superficiali. Ad esempio: il 16 dicembre 2013 nel Golfo di Napoli, è stato registrato dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, un sisma con ipocentro a zero chilometri. 








Chi usa questo nuovo sistema di guerra non convenzionale controlla il mondo, condizionando anche la produzione di cibo.

 
Italia (ottobre 2013): scie chimiche!


Nel vecchio continente dal 1999 l'aria, l'acqua, la terra e gli esseri viventi, soprattutto le persone, inclusi i bambini sono avvelenati quasi ogni giorno, grazie anche alla complicità dei governi. Il primo esperimento segreto è andato in onda segretamente in Sardegna addirittura nell'anno 1963 (alla voce Nasa). 

 http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/11/sardegna-il-governo-usa-e-responsabile.html

Le irrorazioni o fumigazioni aeree compiute quotidianamente da velivoli militari della cosiddetta "Alleanza atlantica", e in alcuni casi, anche da velivoli civili, costituiscono un attentato genocida.



I governi dei Paesi europei, in primis l'Italia del telecomandato Letta Enrico, già affiliato alle organizzazioni terroristiche Bilderberg e Trilateral, sono responsabili di questo questo crimine contro l'umanità, minando la salute pubblica di centinaia di milioni di persone.

Due le soluzioni che si prospettano nel breve e medio periodo, perché le petizioni sono armi spuntate. Infatti non si può chiedere ai carnefici di essere clementi, quando hanno già preso una decisione sulla nostra pelle. Allora, o la Nato interrompe immediatamente l'aerosolterapia bellica, oppure prima o poi si verificheranno abbattimenti e distruzioni al suolo di questi aerei che dispensano malattie e morte.

Prove ufficiali U.S.A.: