D'un tratto nel folto bosco

Non c’era nessuno in tutto il paese che potesse insegnare ai bambini che la realtà non è soltanto quello che l’occhio vede e l’orecchio ode e la mano può toccare, bensì anche quel che sta nascosto alla vista e al tatto, e si svela ogni tanto, solo per un momento, a chi lo cerca con gli occhi della mente e a chi sa ascoltare e udire con le orecchie dell’animo e toccare con le dita del pensiero.
Amos Oz


lunedì 19 agosto 2013

Accusa shock del Guardian: 70 atomiche Usa "custodite" nelle basi Nato in Italia

bombe atomiche b61 in italia

Al solo pensiero vengono i brividi. Perché parliamo di bombe con una potenza di fuoco 30 volte superiore a quelle sganciate a Hiroshima. L’accusa del Guardian è netta: in Italia sono “custodite” 70 atomiche Usa, 50 nella base Nato di Aviano e 20 a Ghedi, in provincia di Brescia. Eppure la Costituzione, all’articolo 11, parla chiaro: “L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali.” Ma se al peggio non c’è mai fine l’assurdo di questa vicenda riguarda l’utilizzo delle atomiche: saranno adeguate per il lancio con gli F35. 

- See more at: http://www.infiltrato.it/inchieste/accusa-shock-del-guardian-70-atomiche-usa-custodite-nelle-basi-nato-in-italia#sthash.ykuK9R39.dpuf