D'un tratto nel folto bosco

Non c’era nessuno in tutto il paese che potesse insegnare ai bambini che la realtà non è soltanto quello che l’occhio vede e l’orecchio ode e la mano può toccare, bensì anche quel che sta nascosto alla vista e al tatto, e si svela ogni tanto, solo per un momento, a chi lo cerca con gli occhi della mente e a chi sa ascoltare e udire con le orecchie dell’animo e toccare con le dita del pensiero.
Amos Oz


venerdì 18 ottobre 2013

Italia: strani filamenti cadono dal cielo.

Dettagli dell’evento e video

17 ott 2013 - Uno strano fenomeno continua a verificarsi in Europa, Italia compresa. Alcuni filamenti (simili per la loro forma e peso molto trascurabili) cadono dal cielo generati dal passaggio degli aerei. Si tratterebbe, secondo alcuni esperti, di un processo chimico che ne porta alla formazione. La scienza ufficiale ritiene invece che si tratta del ‘spider ballooning’, ossia la migrazione dei ragni tra una vegetazione e l’altra. Con ogni probabilità, a seguito di diversi campioni raccolti su campi, strade e campagne, si evince un possibile processo chimico di polimerizzazione delle sostanze organiche.


Secondo altri invece, con teorie decisamente più preoccupanti, il fenomeno deve essere attribuito al passaggio di alcuni aerei ai quali viene attribuito il motivo della caduta di questi filamenti. Così recita una parte del comunicato dell’Associazione cittadina per il monitoraggio, lo studio e l’informazione dei programmi d’intervenzione climatica e atmosferica: <<Bernard Tailliez, fondatore e Direttore Scientifico di AnAlytikA, si dichiara preoccupato, poiché le sue investigazioni rivelano l’esistenza di una nuova forma d’inquinamento atmosferico, direttamente imputabile al traffico aereo. La comunità scientifica e le autorità competenti, ora informate, devono rapidamente approfondire la conoscenza dell’origine e delle conseguenze, sanitarie e climatiche, di questa forma di inquinamento atmosferico>>.

Tuttavia, al momento, si potrebbe dare maggiore credito alle spiegazioni scientifiche attribuite dai massimi esperti che molto probabilmente dovranno analizzare ulteriormente, sotto il sollecito della medesima associazione, i campioni su questa tipologia di filamenti. Di seguito un video girato nelle vicinanze di Firenze.