D'un tratto nel folto bosco

Non c’era nessuno in tutto il paese che potesse insegnare ai bambini che la realtà non è soltanto quello che l’occhio vede e l’orecchio ode e la mano può toccare, bensì anche quel che sta nascosto alla vista e al tatto, e si svela ogni tanto, solo per un momento, a chi lo cerca con gli occhi della mente e a chi sa ascoltare e udire con le orecchie dell’animo e toccare con le dita del pensiero.
Amos Oz


giovedì 10 gennaio 2013

La Mia Aria

Gli enti per il controllo dei pm atmosferici frequentemente non rilevano particolato inferiore a PM10, omettendo di valutare quindi, in modo del tutto legale, la presenza di nanoparticolato che, come sapppiamo, in centri dove non si trovano inceneritori o stabilimenti industriali, se presente, è inequivocabilmente correlabile al sorvolo a bassa quota di aerei militari impegnati nel controllo climatico. Ricordiamo che il PM-10 è il particolato di dimensioni più grosse emesso dagli autoveicoli ! - qualcuno mi sa spiegare da dove viene il PM-0,3 e come mai in quantità cosi elevata? - come mai gli enti preposti non considerano il particolato inferiore al PM-10 per stabilire la qualità dell'aria essendo lo stesso molto più pericoloso per la salute?