D'un tratto nel folto bosco

Non c’era nessuno in tutto il paese che potesse insegnare ai bambini che la realtà non è soltanto quello che l’occhio vede e l’orecchio ode e la mano può toccare, bensì anche quel che sta nascosto alla vista e al tatto, e si svela ogni tanto, solo per un momento, a chi lo cerca con gli occhi della mente e a chi sa ascoltare e udire con le orecchie dell’animo e toccare con le dita del pensiero.
Amos Oz


martedì 23 aprile 2013

OGNI TEMPO A IL SUO FASCISMO


"Ogni tempo ha il suo fascismo:
se ne notano i segni premonitori
dovunque la concentrazione di potere
nega al cittadino la possibilità e la capacità
di esprimere ed attuare la sua volontà.
A questo si arriva in molti modi,
non necessariamente col timore
dell'intimidazione poliziesca,
ma anche negando o distorcendo l'informazione,
inquinando la giustizia, paralizzando la scuola,
diffondendo in molti modi sottili la nostalgia
per un mondo in cui regnava sovrano l'ordine,
ed in cui la sicurezza dei pochi privilegiati
riposava sul lavoro forzato
e sul silenzio forzato dei molti."
Primo Levi
(Torino, 31 luglio 1919 – Torino, 11 aprile 1987)

“La libertà personale è severamente limitata quando si è soggetti ad un governo fascista – che è esattamente l’elemento non dichiarato che abbiamo qui da noi. E 'Il governo controlla anche i giornali, la radio e gli altri mezzi di comunicazione' – e questa è la ragione per cui noi siamo oggi una nazione in televisione, ci siamo? – che diffonde propaganda per promuovere le proprie politiche. ma e' anche vero che il comunismo non e' altro che una forma antica molto antica di fascismo."
Jordan Maxwell

"La democrazia occidentale nelle sue attuali caratteristiche, è una forma diluita di nazismo o fascismo. Al più è un paravento per mascherare le tendenze naziste e fasciste dell'imperialismo. Perché oggi vi è la guerra, se non per la brama della spartizione delle spoglie del mondo?"
Mohandas Gandhi


P.S.

"Non usate quella parola straniera: 'ideali'. Abbiamo un ottimo termine nella nostra lingua: 'bugie' "
Henrik Ibsen

"Mi rendo conto di aver vissuto momenti della storia che sembravano immortali. Ho visto il nazismo di Hitler e il fascismo di Mussolini, che sembravano destinati a durare mille anni. E il comunismo dell'Unione Sovietica, che si credeva non sarebbe finito mai. Ebbene tutto questo oggi non esiste più. E allora perché mi dovrei fidare delle ideologie?"
Doris Lessing

"Combattevamo Mussolini come corruttore, prima che come come tiranno; il fascismo come tutela paterna prima che come dittatura; non insistevamo sui lamenti per mancanza della libertà e per la violenza, ma rivolgemmo la nostra polemica contro gli italiani che non resistevano, che si lasciavano addomesticare."
Piero Gobetti

"Il Vaticano rappresenta la più grande forza reazionaria esistente in Italia. Per la chiesa, sono dispotici i governi che intaccano i suoi privilegi e provvidenziali quelli che, come il fascismo, li accrescono"
Antonio Gramsci
"Ogni tempo ha il suo fascismo: 
se ne notano i segni premonitori 
dovunque la concentrazione di potere 
nega al cittadino la possibilità e la capacità 
di esprimere ed attuare la sua volontà. 
A questo si arriva in molti modi, 
non necessariamente col timore 
dell'intimidazione poliziesca, 
ma anche negando o distorcendo l'informazione, 
inquinando la giustizia, paralizzando la scuola, 
diffondendo in molti modi sottili la nostalgia 
per un mondo in cui regnava sovrano l'ordine, 
ed in cui la sicurezza dei pochi privilegiati 
riposava sul lavoro forzato 
e sul silenzio forzato dei molti."
Primo Levi
(Torino, 31 luglio 1919 – Torino, 11 aprile 1987)

“La libertà personale è severamente limitata quando si è soggetti ad un governo fascista – che è esattamente l’elemento non dichiarato che abbiamo qui da noi. E 'Il governo controlla anche i giornali, la radio e gli altri mezzi di comunicazione' – e questa è la ragione per cui noi siamo oggi una nazione in televisione, ci siamo? – che diffonde propaganda per promuovere le proprie politiche. ma e' anche vero che il comunismo non e' altro che una forma antica molto antica di fascismo."
Jordan Maxwell

"La democrazia occidentale nelle sue attuali caratteristiche, è una forma diluita di nazismo o fascismo. Al più è un paravento per mascherare le tendenze naziste e fasciste dell'imperialismo. Perché oggi vi è la guerra, se non per la brama della spartizione delle spoglie del mondo?"
Mohandas Gandhi


P.S.

"Non usate quella parola straniera: 'ideali'. Abbiamo un ottimo termine nella nostra lingua: 'bugie' "
Henrik Ibsen

"Mi rendo conto di aver vissuto momenti della storia che sembravano immortali. Ho visto il nazismo di Hitler e il fascismo di Mussolini, che sembravano destinati a durare mille anni. E il comunismo dell'Unione Sovietica, che si credeva non sarebbe finito mai. Ebbene tutto questo oggi non esiste più. E allora perché mi dovrei fidare delle ideologie?"
Doris Lessing

"Combattevamo Mussolini come corruttore, prima che come come tiranno; il fascismo come tutela paterna prima che come dittatura; non insistevamo sui lamenti per mancanza della libertà e per la violenza, ma rivolgemmo la nostra polemica contro gli italiani che non resistevano, che si lasciavano addomesticare."
Piero Gobetti 

"Il Vaticano rappresenta la più grande forza reazionaria esistente in Italia. Per la chiesa, sono dispotici i governi che intaccano i suoi privilegi e provvidenziali quelli che, come il fascismo, li accrescono"
Antonio Gramsci