D'un tratto nel folto bosco

Non c’era nessuno in tutto il paese che potesse insegnare ai bambini che la realtà non è soltanto quello che l’occhio vede e l’orecchio ode e la mano può toccare, bensì anche quel che sta nascosto alla vista e al tatto, e si svela ogni tanto, solo per un momento, a chi lo cerca con gli occhi della mente e a chi sa ascoltare e udire con le orecchie dell’animo e toccare con le dita del pensiero.
Amos Oz


martedì 16 aprile 2013

Terremoto 7.8 in Iran: si temono centinaia di morti



SismografoFonti locali citate dai siti dell'area parlano al momento di almeno 81 morti e migliaia di edifici crollati. Guardian: città da mille abitanti distrutta. Il tremore, riferiscono testimoni locali, è stato avvertito in tutto il Golfo Persico
Un violento sisma, di magnitudo pari a 7.8 gradi sulla scala Richter, ha scosso l'Iran. Lo riferisce l'Usgs, l'istituto geofisico statunitense, che registra continuamente i movimenti tellurici sulla crosta terrestre. Il tremore, riferiscono testimoni locali, è stato avvertito in tutto il Golfo Persico.
Si temono centinaia di morti

Il sisma  provocherà "centinaia di morti": lo scrive Reuters India citando responsabili iraniani.
La scossa è stata registrata nei pressi della città Khash, che conta oltre 50.000 abitanti, al confine tra Iran e Pakistan. Il sisma è stato avvertito in India, con i palazzi che hanno tremato a New Delhi, a Dubai, dove sono state evacuate i grattacieli, in Bahrein. L'ipocentro, nella stima preliminare, è stato localizzato a circa 15 km di profondità.

Guardian: città da mille abitanti distrutta
La città di Hiduch nel sudest dell'Iran "è stata interamente distrutta" dal sisma che ha colpito l'area. Lo scrive il Guardian, citando fonti iraniane.

continua- http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=176805