D'un tratto nel folto bosco

Non c’era nessuno in tutto il paese che potesse insegnare ai bambini che la realtà non è soltanto quello che l’occhio vede e l’orecchio ode e la mano può toccare, bensì anche quel che sta nascosto alla vista e al tatto, e si svela ogni tanto, solo per un momento, a chi lo cerca con gli occhi della mente e a chi sa ascoltare e udire con le orecchie dell’animo e toccare con le dita del pensiero.
Amos Oz


martedì 4 giugno 2013

La visione di Roger Doiron: un orto (e un piano) sovversivo

"Quando incoraggiamo la gente a coltivare parte del proprio cibo la stiamo incoraggiando a prendere il potere nelle proprie mani. Potere sulla propria dieta, potere sulla propria salute e potere sul proprio portafogli. Penso che questo sia veramentesovversivo perché stiamo dicendo di sottrarre quel potere a qualcun altro, ad altri soggetti sociali che attualmente hanno potere su cibo e salute."
Roger Doiron

http://www.youtube.com/watch?v=g9Nz3aLLh0k

Roger Doiron - Un orto sovversivo - come coltivare una rivoluzione nel proprio cortile - YouTube

La visione di Roger Doiron: un orto (e un piano) sovversivo Roger Doiron, fondat...Visualizza altro