D'un tratto nel folto bosco

Non c’era nessuno in tutto il paese che potesse insegnare ai bambini che la realtà non è soltanto quello che l’occhio vede e l’orecchio ode e la mano può toccare, bensì anche quel che sta nascosto alla vista e al tatto, e si svela ogni tanto, solo per un momento, a chi lo cerca con gli occhi della mente e a chi sa ascoltare e udire con le orecchie dell’animo e toccare con le dita del pensiero.
Amos Oz


lunedì 25 novembre 2013

Berlusconi paga più di 640 milioni per farsi clonare – “Io sconfiggerò la morte”

“Io sconfiggerò la morte”cloning2
E’ accaduto davvero ciò che molti ricercatori sospettavano fosse
soltanto una voce di corridoio riguardo il costante interesse di
Berlusconi sul progresso bio-tecnologico della Clonazione. In
Europa era risaputo che il Cav avesse devoluto un ingente somma
di denaro ad un gruppo di studiosi Israeliani che si occupavano
del progetto T.E.R.M.A: Progetto già iniziato 15 anni fa, adibito alla ricerca
sulle cellule staminali di cui si è sentito parlare in questi ultimi
anni e che sono sempre state al centro di numerose polemiche e
dibattiti per quanto riguarda tematiche morali. La clonazione è
scientificamente possibile, ma la legge Italiana (Dichiarazione
di Oviedo del 1997) espressamente pone divieto di tale pratica.
Il progetto T.E.R.M.A. consiste nella ricerca e nello studio
scientifico delle cellule staminali al fine di ricreare dei veri
e propri cloni, dette cellule “uovo”.
A capo del progetto T.E.R.M.A. c’è il dott. Ian Wilmut, famoso per aver clonato con
successo la pecora Dolly dell’anno 1996. Il dott. Wilmut è stato ospite, di recente, a villa Certosa, nell’attuale residenza di Berlusconi. Quest’oggi è arrivato l’annuncio ufficiale, che avrebbe portato al Cav. nuovi problemi giudiziari, se non avesse trovato ilsemplice stratagemma di commissionare tale esperimento in Israele:
“Io sconfiggerò la morte” ha dichiarato il Cav. suscitando negli stessi componenti del suo partito molte perplessità.

Leggi anche : http://archiviostorico.corriere.it/2001/marzo/11/Pronto_clonare_primo_uomo_Israele_co_0_01031110485.shtml