D'un tratto nel folto bosco

Non c’era nessuno in tutto il paese che potesse insegnare ai bambini che la realtà non è soltanto quello che l’occhio vede e l’orecchio ode e la mano può toccare, bensì anche quel che sta nascosto alla vista e al tatto, e si svela ogni tanto, solo per un momento, a chi lo cerca con gli occhi della mente e a chi sa ascoltare e udire con le orecchie dell’animo e toccare con le dita del pensiero.
Amos Oz


mercoledì 20 novembre 2013

Snowden rivela la collusione della Monsanto col governo USA per le scie chimiche

http://sapereeundovere.itDi Christina Sarich, Waking Times
Già conoscete Snowden come colui che ha svelato il segreto della pesante sorveglianza del governo USA sulla sua gente, per mezzo della NSA e della CIA, ma il whistleblower ha rilasciato un’altra informazione bomba che metterà sull’attenti gli osservatori delle chemtrails e coloro che sospettano la ‘conspirazione’ di un programma eugenetico
Secondo Snowden, le chemtrails sono parte di un programma ‘benevolo’ per fermare il
global warming. Cooperando con i produttori di carburante per  jet (e anche se lui non lo dice  probabilmente anche con  rami dei militari) il governo sta spruzzando i cieli di sostanze chimiche, per evitarci severe siccità  ed altri modelli climatici che causerebbero carestia in larga parte degli USA. 
IL MONDO SECONDO MONSANTO- DVDMa ecco qui la notizia shock: tutto cio’ con la cooperazione della Monsanto, con cui si è creato un laboratorio segreto di geo-ingegneria, noto agli insiders come il ‘gioiello della corona’ o Muad’Dib. Questo laboratorio è attivo dagli anni ’60 senza che la gente lo sappia.
Snowden: “sto solo rivelando questo programma perchè non c’è vigilanza nella comunità scientifica, nessuna discussione pubblica e poca preoccupazione per gli effetti collaterali  che sono ben noti solo ad alcuni privilegiati, interessati a continuare in segreto il programma chem trails (scie chimiche) che dura da decenni.”
Snowden ha anche affermato che il programma Maud’Dib è stato creato per continuare ad ogni costo, anche se questo significa accellerare la desertificazione dell’Africa o diffondere sostanze cangerogene su tantissime persone in aree popolate. Gli scienziati persino predissero alcuni effetti collaterali che ora vediamo, incluso la siccità in Amazzonia e le tempeste in tutta la costa dell’Est. 
Snowden condivide documenti attraverso The Internet Chronicle, che ha persino pubblicato dicerie su un suo presunto suicidio . Non sono stati rivelati i nomi degli scienziati per evitare che venissero presi di mira dal governo USA o dal controspionaggio internazionale.
Secondo Snowden, fermare le scie chimiche, per gli scienziati che stanno dietro il programma è credere che il nostro clima finirebbe in una spirale fuori controllo.
Se credere o meno alla storia di Snowden è una vostra faccenda personale, ma il semplice fatto di aver rivelato una RAGIONE dietro le scie chimiche, significa che qualcuno ha notato che noi stiamo notando…
Gli ‘additivi’ che vengono rilasciati  persino da aerei passeggeri sono stati ora filmati in tutto il mondo da persona che stanno in Australia, Europe e Asia. Dalla California al Michigan, non siamo i soli a ricevere gli aerosol. Le vere ragioni dietro le scie chimiche e la geoingegneria, probabilmente devono ancora essere svelate.
Fonte: http://www.wakingtimes.com/2013/11/12/snowden-reveals-monsanto-collusion-government-create-chemtrails/