D'un tratto nel folto bosco

Non c’era nessuno in tutto il paese che potesse insegnare ai bambini che la realtà non è soltanto quello che l’occhio vede e l’orecchio ode e la mano può toccare, bensì anche quel che sta nascosto alla vista e al tatto, e si svela ogni tanto, solo per un momento, a chi lo cerca con gli occhi della mente e a chi sa ascoltare e udire con le orecchie dell’animo e toccare con le dita del pensiero.
Amos Oz


lunedì 10 marzo 2014

Talidomide: testato con successo sugli animali....

"Chi è disposto a vivisezionare animali, è anche in grado di mentire."
George Bernard Shaw

Il periodo in cui il talidomide ha superato il suo apice negli anni 50 e 60 del XX secolo. E poi venduto al banco come agente anestetico, e - in dosi maggiori - come antidolorifico per le donne con gravidanza complicata. Inoltre, la preparazione era a quel tempo registrato in più di 50 paesi. 
È commerciato sotto vari nomi, tra cui Kevadon, Nibrol, Sedimide, Quietoplex, Contergan, o Neurosedyn.

(AP) BERLINO - Il produttore tedesco di un farmaco noto che ha causato migliaia di bambini di essere nati con braccia e gambe accorciato, o nessun arti a tutti, ha pubblicato il suo primo scuse mai Venerdì - 50 anni dopo aver tirato il farmaco dal mercato.

Amministratore delegato del Gruppo Gruenenthal ha detto che l'azienda ha voluto chiedere scusa alle madri che hanno assunto il farmaco nel corso del 1950 e 1960 e ai loro figli che hanno subito difetti congeniti alla nascita come risultato.

"Chiediamo perdono che per quasi 50 anni non abbiamo trovato un modo di arrivare a voi da essere umano a essere umano", ha detto Harald Fotografici. "Chiediamo che si consideri il nostro lungo silenzio come un segno dello shock che il destino ha causato in noi."
[...]

Il talidomide non è mai stato approvato per l'uso in donne in gravidanza negli Stati Uniti.
[...]

"E' una vergogna che ci è voluto loro 50 anni di scusarsi", ha detto Astbury, dell'agenzia talidomide Regno Unito, un gruppo di pressione per i sopravvissuti. "Sono a bocca aperta (stupito)," ha detto. "Per anni, (Gruenenthal) hanno insistito non hanno mai fatto nulla di male e si sono rifiutati di parlare con noi."
[...]

Gruenenthal depositato una causa in Germania nel 1972-11 anni dopo l'interruzione delle vendite del farmaco - e ha espresso il suo rammarico per le vittime. Ma per decenni, l'azienda ha rifiutato di ammettere la responsabilità, dicendo che aveva condotto tutta la sperimentazione clinica necessarie richieste al momento.
[...]

Un gruppo di vittime tedesco ha respinto le scuse dell'azienda come troppo poco, troppo tardi.

"Le scuse in quanto tale non aiuta ad affrontare con la nostra vita di tutti i giorni", ha detto Ilonka Stebritz, un portavoce per l'Associazione delle Vittime Contergan. "Ciò di cui abbiamo bisogno sono altre cose."

Stebritz ha detto che il regolamento 1970 in Germania ha portato alla creazione di un fondo di € 150.000.000 per circa 3.000 vittime tedesche, ma che con una normale aspettativa di vita di 85 anni, il denaro non era sufficiente. In molti altri paesi, le vittime sono ancora in attesa di risarcimento da Gruenenthal o dai suoi distributori locali.

Nel mese di luglio, una donna australiana nata senza braccia e senza gambe dopo che sua madre ha preso talidomide ha raggiunto un accordo multimilionario con il distributore britannico del farmaco. Gruenenthal ha rifiutato il pagamento. La causa era parte di una class action e più di 100 altri sopravvissuti aspettano di avere le loro richieste sentito nel prossimo anno.

Il talidomide è ancora venduto oggi, ma come trattamento per il mieloma multiplo, un tumore del midollo osseo e la lebbra. E 'inoltre in fase di studio per vedere se può essere utile per le altre condizioni tra cui l'AIDS, l'artrite e altri tipi di cancro.

http://www.cbsnews.com/news/german-drug-company-apologizes-for-notorious-drug-thalidomide-50-years-later/


 Grunenthal chiede scusa. In leggero ritardo. 

A volte bisogna aspettare per ottenere quel che ci spetterebbe di diritto, ma spesso, anche dopo anni, i risultati arrivano; magari non sono proprio come quelli che ci si attendeva, ma chi si accontenta… E’ questo il caso della Grunenthal, casa farmaceutica tedesca nata negli anni 50 del secolo scorso. Proprio alla fine degli anni cinquanta la Grunenthal immise sul mercato Talidomide, un farmaco volto ad alleviare il malessere e le nausee mattutine alle donne in gravidanza. Il farmaco ebbe grande successo visto che la concorrenza in quel campo si limitava ai barbiturici, ma dopo qualche anno fu ritirato dal commercio perché si scoprì la teratogenicità di uno dei suoi enantiomeri, ovvero: le donne che venivano trattate con il Talidomide davano alla luce neonati afflitti da gravissime alterazioni congenite. Tra focomelia, amelia ed altri orribili “effetti indesiderati”, il medicinale sparì presto dagli scaffali di tutto il mondo e dalla memoria collettiva. Bene, dopo cinquant’anni, Harald Stock, l’amministratore delegato della Grunenthal ha finalmente chiesto scusa, a nome dell’azienda, per quel farmaco. Mai la Grunenthal aveva fatto dichiarazioni in merito, ma Stock in una cerimonia, qualche giorno fa, ha confermato che l’azienda si sente molto dispiaciuta per le problematiche di quel prodotto. Non è proprio quello che ci aspettavamo, i tempi sono stati un poco lunghi, ma dobbiamo accontentarci.

http://quellichelafarmacia.com/6850/grunenthal-chiede-scusa-in-leggero-ritardo/

"Il creatore del farmaco, Otto Ambros , prima è entrato in azienda chimica Chemie Grunenthal, uno scienziato al servizio dei nazisti. I nazisti probabilmente testato in campi di concentramento, compreso Auschwitz - riportate da " The Daily Mail "."

fonte:
http://www.papilot.pl/medycyna/16695/3/TALIDOMERZY-ofiary-leku-przeciwbolowego-podawanego-ciezarnym-Urodzili-sie-OKRUTNIE-zdeformowani.html#galleryimage






 

"Il demonio al quale rinuncio siete voi, 
Bernardo Gui" 
Umberto Eco 
ne "Il nome della rosa"

"Piantala con questi mostri. I mostri non esistono. Devi avere paura degli uomini, non dei mostri."
- Niccolò Ammaniti.


L'Homme, une arme de destruction massive (Page)

"Contergan (Thalidomide) : Testé avec succès sur les animaux"

(Affiche : association Doctors Against Animal Testing)

POUR EN SAVOIR PLUS, RENDEZ-VOUS SUR L’ALBUM (CON)SCIENCE : 

https://www.facebook.com/media/set/?set=a.315724878466005.71403.194826560555838&type=3

"Non sono un pessimista. Accorgersi del male dove esiste, a mio parere, è una forma di ottimismo"
Roberto Rossellini

"Uomo, non ti esaltare al di sopra degli animali: essi sono senza peccato, mentre tu, con tutta la tua grandezza, contamini la terra."
Fëdor Michajlovič Dostoevskij

"Abbiamo ridotto così malvagiamente in schiavitù il resto della creazione animale e i nostri lontani cugini, che senza ombra di dubbio, se essi formulassero una religione, rappresenterebbero il demonio in forma umana"
William Ralph Inge

"Abbiamo schiavizzato il resto della creazione animale e abbiamo trattato i nostri cugini in pelo e piume così male che senza ombra di dubbio, se loro dovessero formulare una religione, raffigurerebbero il diavolo con sembianze umane"
Vescovo William Ralph Inge

"Gli animali non ci hanno fatto nulla di male e non hanno la forza di resisterci. Nell'essere crudele verso gli animali è come se l'uomo non amasse Dio. C'è qualcosa di così terribile, così satanico, nel tormentare coloro che non ci hanno mai fatto del male, che non possono difendersi, che sono completamente in nostro potere. "
Cardinale John Henry Newman (1801-1890)

"La terra è un'altra forma di inferno, e gli uomini sono i suoi demoni".
Lucifero - "Inferno" di Dante

“L'inferno è vuoto… tutti i diavoli stanno qui!”
Shakespeare

"Per non aver saputo celebrare l'aborto e legalizzare il cannibalismo, le società moderne dovranno risolvere le loro difficoltà adottando procedimenti ben più sbrigativi"
Émile M. Cioran

"Ammettendo l'uomo, la natura ha commesso molto più di un errore di calcolo: un attentato a se stessa."
Émile M. Cioran

"L'evoluzione umana. Un crescere della potenza della morte."
Franz Kafka



Domenico D'Ambrosio