D'un tratto nel folto bosco

Non c’era nessuno in tutto il paese che potesse insegnare ai bambini che la realtà non è soltanto quello che l’occhio vede e l’orecchio ode e la mano può toccare, bensì anche quel che sta nascosto alla vista e al tatto, e si svela ogni tanto, solo per un momento, a chi lo cerca con gli occhi della mente e a chi sa ascoltare e udire con le orecchie dell’animo e toccare con le dita del pensiero.
Amos Oz


giovedì 13 marzo 2014

Volo MH370




Emergono particolari inquietanti e sospetti sui passeggeri.


FONTE
Tradotto e Riadattato da Fractions of Reality

La società per cui lavoravano 20 ingegneri cinesi a bordo dell'Aereo scomparso.

Ecco l'esatta sequenza logica per dimostrare che le forza aeree americane hanno dirottato il volo della compagnia aerea malese.

1. In assenza di un sistema di tipo AWACS in grado di monitorare con precisione un segnale ricevuto e lo spoofing di un segnale di ritorno (o di annullarlo), non si può sparire dai sistemi  radar. Dopo la scomparsa dai radar civili, l'aereo è rimasto sui radar militari che hanno una capacità operativa ben superiore di quelli civili e funzionano meglio contro la tecnologia impiegata dagli AWACS per oscurare le tracce. Questo dice praticamente tutto.

2. L'Iran è un alleato della Russia. La Russia ha sistemi di tipo AWACS, ma non avrebbe cercato di incolpare l'Iran in un complotto terroristico con una storia di passaporti falsi supportati da foto stupidamente false. La Russia non lo ha fatto.

3. Cina e Malesia hanno anche loro sistemi di tipo AWACS. Dato che era un aereo malese volante con ingegneri cinesi, è sicuro pensare che né la Cina, né la Malesia abbiano fatto questo.

4. Israele vuole la guerra con l'Iran, e la CIA cova un piano terroristico con le foto orribilmente false per incolpare l'Iran. C'è chiaramente una cover-up in atto. Per coprire cosa ?

5. Il movente è militare ed il fatto che l'aereo sia scomparso dai radar civili, mentre era in piena altitudine di crociera, ma non dai radar militari è indicativo. In questo senso l'aviazione americana ha dovuto scegliere quali radar avrebbero ingannato con gli Awacs (c'è estrema difficoltà di coprire i segnali di più sistemi radar, contemporaneamente, a meno che non ci sia un allineamento fortunato dei segnali) e hanno semplicemente sperato che i militari malesi non se ne accorgessero. Un problema è venuto fuori poichè l'esercito malese non è così incapace come pensavano gli americani. Infatti il tracciato radar dell'aereo, sui radar militari, è stato visto anche 1 ora dopo la scomparsa da quelli civili.

6. La trama del terrore iraniano si adatta bene nella narrativa di oggi giorno. Ma dal momento che le foto sono false, chi li avrebbe costruite ? CHI VUOLE una guerra con l'Iran? La risposta è scontata.

7. I telefoni cellulari dei presunti passeggeri morti stanno squillando da giorni. Adesso sappiamo che l'unica organizzazione al mondo che può dire dove siano localizzati è la NSA. PERCHE' RIMANE IN SILENZIO?

Cerchiamo di fare deduzioni logiche: l'aereo è stato dirottato elettronicamente da coloro che finanziano la NSA quindi è naturale aspettarsi il silenzio della NSA su questo tema. Se quei cellulari fossero stati  in dei bagagli smarriti, la NSA avrebbe detto subito, e anche la compagnia aerea avrebbe capito ormai, dove sono le borse, avrebbero sentito i telefoni squillare e avrebbero detto "ora sappiamo perché suonano." E i telefoni non stanno suonando 'a morto' come può accadere con alcuni operatori americani. Addiritura, in una sola occasione uno dei telefoni dei passeggeri che è stato chiamato, ha risposto alla telefonata ma senza emettere un suono per poi riattaccare poco dopo.Eppure nonostante tutte queste evidenze, la NSA dice di non poter essere di aiuto. 

Ultime considerazioni fino a quando non verrà trovato l'aereo.

Freescale Semiconductor è in realtà una grande azienda con molte divisioni.

"Il tema centrale è che questi dipendenti (presenti sull'aereo) non lavoravano nel settore energetico,ma hanno lavorato con tecnologie militari avanzate. Un ramo dell'azienda è legato alla sicurezza dei dati e potrebbero essere stati impegnati su un progetto legato alla possibilità di aggirare lo spionaggio della NSA con tecnologie nuove con il fine di proteggere le loro comunicazioni. L'altro ramo dell'azienda lavora nelle tecnologie di occultamento per applicazioni invisibili.

Quando ero alla NSA, ho affermato più volte che i migliori team di progettazione consistevano in massimo 4 o 5 persone e non di più. Quindi l'aereo, ovviamente, non aveva a bordo tutte le persone di Freescale che lavorano nella stessa squadra sugli stessi progetti. Secondo notizie confermate, ci sarebbe stati circa 20 dipendenti, ovvero 4 o 5 squadre di ingegneri a bordo, assegnati a compiti diversi."

La mia ipotesi migliore è che le persone di questa società lavoravano sulla difesa. E ho una buona ragione per pensare ciò: La Malesia è un paese incredibilmente avanzata. Non verrebbe da pensarla così perché non ti è mai stato detto, ma la Malesia è infatti così avanzato un paese, a partire dai primi 90, che la maggior parte dei processori di Intel e AMD sono prodotti e progettati li. Quanto più alto si può arrivare in termini tecnlogici ?

Quindi per riassumere le ipotesi, qui abbiamo due paesi, Malesia e Cina, con una società di elettronica importante con a bordo molti ingegneri della Freescale Semiconductor. Non scarterei l'ipotesi che questo aereo sia stato fatto atterrare dai militare dagli Stati Uniti. E io scommetto che l'aereo è stato dirottato e fatto volare verso una pista di atterraggio da qualche parte. Ecco perché i telefoni cellulari ancora squillano e si può scommettere certamente che la NSA sa esattamente dove sono. Tutti gli aerei moderni possono essere controllati tramite telecomando, tutti hanno delle Back door e la NSA è lì solo per sfruttare queste vulnerabilità.
 

Le foto dei due uomini, che avrebbero viaggiato con passaporti rubati sono ovviamente photoshoppate. La spiegazione che si ipotizza per la scomparsa dell’aereo (#mh370) è che si sia trattato di un dirottamento con hacking elettronico, effettuato da un aereo #AWACS (Airborne Warning e di controllo).
Le foto che vediamo sono prodotti con Photoshop. Date un’occhiata alle loro gambe. Un chiaro esempio di manomissione digitale..

I militari malese hanno tracciato l’aereo un’ora intera con il radar militare dopo la “scomparsa dal radar civili perché anche con i transponder spenti l’aereo può essere seguito “. Il radar è il radar, non ha bisogno di un” transponder “per tenere traccia di un aereo.
In ogni caso, l’aereo ha fatto un inversione a U ed è stato “avvistato l’ultima volta dall’altro lato della Malesia.” E’ stato fatto un errore nel dire che stava “volando basso”, quando era ancora a 29.500 piedi, di gran lunga un’altezza superiore a quella necessaria per essere visualizzato sul radar. Questa falsa notizia è stata messa in giro per ingannare la gente e portarla a credere che fosse “scomparso” dal radar. Un sacco di bugie sono nate e sono venute fuori su come sia possibile che un aereo sparisca dal radar civile a causa del “transponder spento”. Naturalmente è una balla: un radar è un RADAR e solo gli aerei di linea commerciali hanno un TRANSPONDERS, gli AEREI PRIVATI NON HANNO TRANSPONDERS nella maggioranza dei casi. I Radar infatti sono lì proprio per evitare che aerei privati ​​possano incrociare la rotta di altri commerciali. Se un radar può vedere un aereo privato che non ha il transponder certamente può vedere un jumbo jet enorme. A questo pnto possiamo prendere le notizie relativa al discorso radar-transponder come una grossa bugie.
Ma l’aereo E’ scomparso dai radar civili, anche se il radar militare ha tracciato il volo per un’ora intera dopo che era scomparso dai radar civili, secondo le ammissioni dei militari malesi.


Che cosa potrebbe aver fatto sparire dai radar civili, a 36.000 piedi di quota, ma ancora visibile sul radar militare, l’aereo MH370?  Solo una cosa, l’interferenza di un aereo US Air Force AWACS. 
Il fatto che questo jet sia scomparso dai radar CIVILE mentre è rimasto visibile sul radar militari più tecnologicamente avanzati dimostra abbastanza incontrovertibilmente che quello a cui abbiamo assistito è stato un dirottamento ad opera di un AWACS, proprio come abbiamo visto l’11 Settembre. In quel caso gli aerei AWACS sono stati visti su molti video, in osservazione mentre gli aerei(?) si schiantavano sulle torri.
Una volta che l’aereo era volato abbastanza lontano ad ovest, l’Awacs è stato in grado di inceppare sia i radar civili che quelli militari, probabilmente perché l’aereo era entrato in una zona in cui l’angolo di entrambi i segnali in ingresso consentiva una cancellazione simultanea dei segnali. Ecco dove l’aereo finalmente è “scomparso” per sempre, un’ora dopo l’atto “ufficiale” di scomparsa. La “scomparsa” finale è avvanuto mentre era a 29.500 piedi di quota.
In questo scenario, abbiamo un evento molto strano: l’aereo che ha fatto un inversione a U ed è volato in un’altra direzione per un’ora intera, finalmente anche questo aspetto è stato adesso ammesso. Questo supporta la storia Awacs.
Ovviamente la storia del photoshopping falso dei “terroristi” supporta ulteriormente la storia Awacs. I telefoni cellulari suonano ancora, che sarebbe possibile solo con un atterraggio sicuro. Anche questo supporta la storia degli Awacs
Manca la vicenda della scatole nere; anche questo supporta la storia Awacs (l’aereo è ovviamente intatto)
FONTE
Tradotto e Riadattato da Fractions of Reality
 
 http://fractionsofreality.blogspot.it/